Corporate

Citynews presenta “Eroi d'Europa”, storie di coraggio nella webserie di Today

06 giugno 2024
Citynews presenta “Eroi d'Europa”, storie di coraggio nella webserie di Today

Donne e uomini che hanno messo in gioco la propria libertà e, molto spesso, la propria vita, pur non essendo cittadini nati o residenti nell'Unione Europea e che hanno lottato per gli stessi valori che ci tengono uniti. A loro Today ha voluto dedicare una webserie di venti puntate: ciascuna puntata una storia, una testimonianza, un'esistenza vissuta nella difesa della libertà: di pensiero, di parola, di movimento.

La serie si intitola "Eroi d'Europa" ed è possibile trovarla su Today e sui social, anche con l'hashtag #euroeroi. Da un'idea di Dario Prestigiacomo e Alfonso Bianchi, giornalisti di EuropaToday, la redazione a Bruxelles di Citynews, con la voce di Fabrizio Gatti, Direttore Editoriale per gli approfondimenti di Today, e la regia di Giampaolo Mannu, videomaker e giornalista di Today e MilanoToday, si ripercorre la vita di eroi che hanno cambiato il mondo, o il loro Paese, o almeno ci hanno provato. Dal fisico dissidente russo Andrej Sacharov, che ha donato il nome al "Premio Sacharov per la libertà di pensiero", assegnato ogni anno dal Parlamento europeo, a Jina Mahsa Amini, arrestata e uccisa a 22 anni in Iran, soltanto perché il velo che indossava non le copriva perfettamente i capelli.

Ogni video è accompagnato da una scheda didattica, perché oltre che al pubblico di Today, le storie sono destinate a insegnanti, studenti, associazioni e a chiunque voglia conoscere la vita di persone scelte dal Parlamento europeo come esempio di libertà e per questo celebrate con il Premio Sacharov. Sono storie che tracciano la geografia dei diritti fondamentali nel mondo, conquistati o negati: dalla transizione democratica nel Sudafrica di Nelson Mandela ai regimi sanguinari di Aliaksandr Lukashenko e Vladimir Putin, dalla giovane Razan Zaitouneh rapita nel caos della guerra civile siriana alla coraggiosa difesa del popolo ucraino contro l'invasione di Mosca.

''I nomi e le storie che abbiamo scelto, con Giampaolo Mannu e con Dario Prestigiacomo e Alfonso Bianchi – spiega Fabrizio Gattirappresentano o hanno rappresentato la nostra Costituzione vivente. Anche se hanno lottato al di fuori dell'Unione Europea, i loro ideali sono i nostri ideali: per questo vanno riconosciuti come eroi del mondo e quindi anche dell'Europa. La loro testimonianza, le loro fatiche, il loro dolore ci ricordano quanto la libertà e la democrazia, anche dentro i nostri confini, siano traguardi che vanno consolidati ogni giorno con la costante partecipazione di tutti i cittadini''.

Qui sotto il collegamento agli episodi di “Eroi d'Europa - Storie di donne e uomini che hanno difeso la libertà di pensiero nel mondo”.

Condividi su:

Ti potrebbe interessare anche