Primo Piano

Nasce la prima classifica dei migliori panettoni secondo CiboToday

06 dicembre 2023
Nasce la prima classifica dei migliori panettoni secondo CiboToday

Qual è il miglior panettone artigianale prodotto a Roma e a Milano per il Natale 2023? Questa è la domanda da cui è partita la redazione di CiboToday, il nuovo verticale di Citynews sul mondo food, prima di dare il via ad una degustazione alla cieca, con la collaborazione di esperti sul tema, di circa 40 panettoni artigianali prodotti nelle città di Roma e Milano.

"Abbiamo deciso quest'anno, e lo faremo anche per i prossimi anni non solo per Natale ma anche per Pasqua, di declinare la classica graduatoria dei panettoni, elaborata ormai da tantissime testate ed eventi, su una chiave territoriale. Lo abbiamo fatto per coerenza con l'approccio dei nostri contenuti e per coerenza col racconto di Citynews che si basa, oltre che su una solida informazione nazionale, anche e soprattutto su un radicamento profondissimo nelle città” – spiega il Direttore Editoriale di CiboToday Massimiliano Tonelli.

Nasce così, per la prima volta, una classifica “cittadina” dei panettoni artigianali. La redazione di CiboToday ha preselezionato circa 20 realtà da giudicare per ognuna delle due metropoli italiane. Un invito rivolto ad una selezione di forni, pasticcerie, botteghe storiche e più recenti novità con base nell’area urbana di Roma e Milano, accomunate da un metodo di lavoro artigianale e rigoroso con ricetta classica: solo canditi e uvetta, con o senza glassa. Questo per dare così la possibilità di far apparire e primeggiare artigiani, fornai, pasticceri e panifici che solitamente non vengono coinvolti nei grandi contest nazionali.

A guidare il “panel test”, Gregorio Di Agostini, professionista delle lievitazioni e sperimentatore di grandi lievitati, che ad oggi si occupa di ricerca e sviluppo nel suo laboratorio e lavora come consulente per panifici e panificatori, oltre che per un mulino biologico. Due giorni di test, a Roma e Milano, esaminando i panettoni con gli strumenti dell’analisi sensoriale, sottolineando i valori estetici, tattili, olfattivi e gustativi di ciascun prodotto, rigorosamente alla cieca.

Il risultato della classifica è una top five che traccia una linea guida importante, mettendo in luce i lievitisti che si sono distinti per prodotti realizzati con sapienza tecnica, pulizia del gusto e personalità, equilibrio e cura nella scelta dei prodotti, profumo e consistenza. Nessun campione d’Italia o del mondo quindi, ma realtà consolidate, di quartiere, che ogni giorno offrono il loro miglior prodotto.

Il test sui panettoni ha come obiettivo quello di raccontare e formare i lettori sui concetti di qualità e riconoscibilità in ambito gastronomico, un argomento ancora troppo sottovalutato che va al di là delle semplici dinamiche di prezzo, proseguendo un lavoro già iniziato con le guide per riconoscere la qualità di olio, vino, gelato, tartufo, zafferano, sake e caffè in corrispondenza della nascita della testata CiboToday, ad aprile di quest’anno.

Realizzata per la prima volta quest’anno – conclude Tonelli, la nostra classifica dei panettoni si è dimostrata un esperimento di grande utilità per i lettori. Ci piacerebbe quindi replicarla negli anni a seguire aumentando magari il numero di campioni e includendo anche altre città come Torino, Bologna, Firenze, Napoli, Bari e Palermo fino ad allargarsi a Genova e Venezia”.

Ecco dunque i migliori panettoni di Roma e Milano, secondo CiboToday:

Roma:
5. Arte Bianca di Gabriele
4. Grué
3. Casa Manfredi
2. Pasticceria Walter Musco Bompiani
1. Cresci

Milano:
5. Davide Longoni
4. Frau Knam
3. Gelsomina
2. Pavè
1. Marlà

Condividi su:

Ti potrebbe interessare anche